UNAI - Unione Nazionale Amministratori di Immobili

Ultime notizie (58)

COMUNICATO STAMPA

Venerdì 25 e sabato 26 maggio, a partire dalle ore 15,30, presso il Parco Tirreno Hotel di via Aurelia 480 in Roma, si svolgerà il convegno UNAI (Unione Nazionale Amministratori d'Immobili)* dal titolo: “Prospettive Professionali in un contesto di internazionalizzazione e Globalizzazione” (Employment Opportunities in a context of Internationalization and Globalization).

OBBIETTIVI

Lo scopo del prossimo convegno, una due giorni ricca di interventi ed eventi, sarà quello di mettere a confronto il panorama professionale degli amministratori italiani con quello di altri Stati all’avanguardia sul tema: U.S.A., Nord America (Canada) e Sud America (Colombia, Brasile, Argentina), Europa (Spagna e Moldavia).

Un’occasione imperdibile non solo a livello di curiosità, ma addirittura indispensabile per prendere conoscenza di quadri legislativi a volte molto diversi dal nostro, e verificare sul campo, attraverso il racconto di esperti internazionali del settore, come problematiche simili a quelle italiane sono state risolte in altri Paesi.

Nel convegno saranno affrontate le tematiche del Real Estate Management, del Facility Management e del Property Management, delle gestioni immobiliari in Franchising e delle prospettive operative dell’amministratore Immobiliare, alla luce delle esperienze già maturate negli altri paesi.

Sarà un momento di incontro e confronto davvero importante ora che la competizione – effetto collaterale dell’internazionalizzazione e della globalizzazione – sembra non avere più confini e che in Italia si sta per approvare, in Parlamento, una nuova regolamentazione del Condominio.

Il convegno sarà in particolare l’occasione per confrontarsi con una figura ancora poco nota in Italia, che pure si prevede avrà grande diffusione negli anni a venire: l’amministratore “manager” dell’immobile.

RELATORI

Questo in dettaglio l’elenco degli interventi previsti.

Prima giornata: Apertura dei lavori, Rosario Calabrese (Presidente UNAI); Amministratore condominiale e giurisprudenza, Roberto Triola (Presidente 2^ sezione Civile della Corte di Cassazione); La figura dell’amministratore nel Nord America, Ramon Venero (relatore U.S.A.) e Georges Renaud (relatore Canada); Question Time con i relatori.

Seconda giornata: La figura dell’amministratore nel Sud America, German Molano Baquero (relatore Colombia), Pedro Wahman (relatore Brasile) e Juan Manuel Acosta (relatore Argentina); Il ruolo del sindacato nella gestione degli immobili, Concetta Cinque (Segretario Generale UNAI); Question Time con i relatori.

La figura emergente dell’amministratore “manager” dell’immobile in Europa, Pepe Gutiérrez (relatore Spagna) e Petru Pripa (relatore Moldavia); Qualificazione Professionale italiana e contesto internazionale, nella prospettiva del Real estate Management, Rosario Calabrese (Presidente UNAI); Question Time con i relatori.

Al termine dei lavori infine, verrà sottoscritto un Protocollo d’intesa Internazionale.

Scarica pd dell’invitof

 

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

Detrazione IRPEF/IRES del 55% - Per interventi di riqualificazione energetica degli edifici esistenti.- Lavori effettuati nel 2011 e non ancora ultimati.

Detrazioni IRPEF/IRES del 55%

Per fruire delle detrazioni, bisogna comunicare entro il 30.3.2012 l’ammontare delle spese sostenute nel 2011 se i lavori non sono terminati entro il 31.12.2011.

La comunicazione deve essere inviata in via telematica all'Agenzia delle Entrate entro 90 giorni dalla fine del periodo d'imposta in cui le spese sono state sostenute; pertanto, il termine coincide con il 30.3.2012.

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

Entro lunedì 30 aprile dovrà essere inviata all'Agenzia delle Entrate una comunicazione per le fatturazioni effettuate nel 2011 da parte dell'amministratore di condominio (persona fisica o società) per importi non inferiori ad euro 3000 IVA esclusa (importo complessivo dell'operazione, a prescindere dal frazionamento del pagamento).

La comunicazione va inviata esclusivamente in via telematica tramite i canali Fisconline ed Entratel (o a mezzo intermediari autorizzati).

Sul sito Agenzia delle Entrate è disponibile il software per la compilazione e la trasmissione dati.

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/nsilib/nsi/home/cosadevifare/comunicaredati/operazioni+rilevanti+fini+iva/scheda+informativa+comunicazione+operazioni+iva

 

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

Le istruzioni del CUD 2012 è sottolineano l'obbligo dell’invio per via telematica, all'Agenzia delle Entrate, dei 730-4 dei dipendenti che hanno chiesto l'assistenza fiscale.

I sostituti d'imposta devono comunicare entro il 31/3/2012 all'Agenzia delle Entrate il proprio indirizzo telematico o quello dell'intermediario delegato alla ricezione dei modelli stessi (modello scaricabile dal sito ADE).

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

La Commissione giustizia della Camera ha fissato per il 12 marzo 2012 il termine per la presentazione degli emendamenti all'A.C. 4041 (riforma normativa condominiale) indicando il giorno 26 marzo per la discussione in aula

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

UNAI è stata convocata per il 21 febbraio alla Commissione Giustizia della Camera per un’audizione volte ad approfondire le complesse questioni connesse alla riforma che si intende effettuare. La Commissione Giustizia sta procedendo all'esame, in sede referente, della proposta di legge C. 4041, approvata dal Senato, recante modifiche alla disciplina del condominio negli edifici, alla quale sono state successivamente abbinate le proposte di legge C. 541 Vitali, C. 2514 Galati, C. 2608 Torrisi, C. 3682 Duilio e C. 4168 Giammanco. L’audizione di rappresentanti dell’Unione Nazionale Amministratori d’Immobili (UNAI) si svolgerà martedì 31 gennaio prossimo, alle ore 11, presso l'aula della Commissione Giustizia a Palazzo Montecitorio.

Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...
Il 12 gennaio scorso la Commissione Giustizia della Camera ha ripreso l'esame della proposta di legge n. 4041 relativa alla modifica della normativa condominiale già approvata al Senato il 26/1/2011.  Il relatore on. Avv. Torrisi ha assicurato che verranno fissate nuove audizioni con un termine per la presentazione di eventuali emendamenti e commenti.   Ha evidenziato la volontà unanime di definire il testo per l'approvazione in Aula entro maggio prossimo dopo aver trovato un compromesso in merito alla questione della personalità giuridica del condominio.
“Grazie al contributo di ciarlatani (ignoranti del diritto condominiale delineato dal Codice) i quali dichiarando di rappresentare associazioni di categoria della proprietà e degli amministratori di condominio, hanno subissato i parlamentari di dequalificanti e scoordinate ipotesi e proposte, il testo attualmente in discussione è il peggiore fra tutti quelli presentati in questi anni, da quando. Sarebbe opportuno che i guitti, a caccia di notorietà, che hanno intentato questa pantomima, i quali hanno conosciuto il diritto condominiale solo attraverso le chiacchiere assembleari, il condominio lo studiassero sul Codice, prima di pensare a cambiarlo.” ha dichiarato il Presidente Nazionale UNAI, dott. prof. Rosario Calabrese.
Al momento la commissione è impegnata ad amalgamare e coordinare le seguenti proposte di legge: C. 4041, C. 541, C. 2514, C. 2608, C. 3682 e C. 4168.
Chi ha possibilità di intervenire per salvare il “condominio” che gli illuminati legislatori del 1942 ci hanno lasciato in eredità SONO MORALMENTE IMPEGNATI AD ATTIVARSI.
Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...
Con decreto del Ministro dell'Economia del 12/12/2011 (pubblicato in G.U. n. 291 del 15/12/2011), ai fini dell’art. 1284 c.c.(saggio degli interessi legali) la misura degli interessi legali è stata elevata al 2,50%. Riportiamo di seguito il valore degli interessi legali, dal 1942 ad oggi:

dal 21/4/1942 al 15/12/1990:    5%
dal 16/12/1990 al 31/12/1996:  10%
dall'1/1/1997 al 31/12/1998:     5%
dall'1/1/1999 al 31/12/2000:     2,5%
dall'1/1/2001 al 31/12/2001:     3,5%
dall'1/1/2002 al 31/12/2003:     3%
dall'1/1/2004 al 31/12/2007:     2,5%
dall'1/1/2008 al 31/12/2009:     3%
dall'1/1/2010 al 31/12/2010:     1%
dall'1/1/2011 al 31/12/2011:     1,5%
dall'1/1/2012: 2,5%
Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...
In data odierna è stato rinnovato l’accordo con l’Università telematica Guglielo Marconi. Tale accordo prevede la possibilità di riconoscimento “fino a 12” crediti formativi universitari (numero massimo consentito dalla attuale legislazione in materia) a fronte di esperienze e conoscenze, opportunamente certificate (ad esempio da UNAI) secondo la normativa vigente al momento della presentazione e valutate “ad personam”.
Gli iscritti UNAI beneficeranno anche di una riduzione del 10% si costi della retta annuale.
Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...
Stilata la convenzione bancaria con BANCA CARIGE S.p.A. la quale offre numerosi vantaggi sia all’amministratore di condominio che ai suoi amministrati.
Per scoprirli nel dettaglio, di seguito invece, vi è il link per accedere alla pagina web della banca: http://www.gruppocarige.it/gruppo/html/ita/unai/index.htm
Pubblicato in Ultime notizie
Scritto da
Leggi tutto...

Unai - Unione Nazionale Amministratori d'Immobili © - Credits: EsseQuamVideri Srl

Top Desktop version